• I referendum sulla giustizia del 12 giugno, ce ne parla Carlo Crapanzano

    I referendum sulla giustizia del 12 giugno, ce ne parla Carlo Crapanzano

  • Conclusa la riunione tra Cirio e la rappresentanza dei sindaci del Vco. Sul piatto il rifacimento dei due ospedali a Domo e Verbania

    Conclusa la riunione tra Cirio e la rappresentanza dei sindaci del Vco. Sul piatto il rifacimento...

  • Cannobio riceve la bandiera gialla di località amica dei camperisti

    Cannobio riceve la bandiera gialla di località amica dei camperisti

  • La storia di Domodossola alla conviviale del Kiwanis grazie a Marco Zacchera

    La storia di Domodossola alla conviviale del Kiwanis grazie a Marco Zacchera

  • Motociclista di 68 anni investito da un’auto pirata: si cercano testimoni

    Motociclista di 68 anni investito da un’auto pirata: si cercano testimoni

  • A Maggiora una Night Race spettacolare. Concluso il Round 3 del Tricolore RX

    A Maggiora una Night Race spettacolare. Concluso il Round 3 del Tricolore RX

  • All’Alpe Piazzeno, bellissimo balcone su Ossola e Antigorio, insieme a Gianpaolo Fabbri. Foto

    All’Alpe Piazzeno, bellissimo balcone su Ossola e Antigorio, insieme a Gianpaolo Fabbri. Foto

  • Martedì a Domodossola il funerale di Claudio Paganoni, l'uomo precipitato in Val Grande

    Martedì a Domodossola il funerale di Claudio Paganoni, l'uomo precipitato in Val Grande

  • Scontro all'alba in superstrada. Olandesi ed italiano feriti portati al Dea

    Scontro all'alba in superstrada. Olandesi ed italiano feriti portati al Dea

  • Ricercato catturato mentre usciva di casa, aveva una pistola con matricola abrasa e diverse cartucce

    Ricercato catturato mentre usciva di casa, aveva una pistola con matricola abrasa e diverse cartucce

  • Aggressione in stazione, ferito un 18enne

    Aggressione in stazione, ferito un 18enne

  • Sempione: il futuro viaggia su rotaie, il convegno internazionale a Domodossola - Video

    Sempione: il futuro viaggia su rotaie, il convegno internazionale a Domodossola - Video

App Store Play Store Huawei Store

frontalieri
VERBANIA – 11.10.2016 – Il rischio è di pagare 

due volte le tasse: in Svizzera e in Italia. Dal tavolo provinciale sul frontalierato del Vco che è tornato a riunirsi la scorsa settimana dopo gli esiti del referendum, ticinese “Prima i nostri” è emerso nuovamente il problema dell’imposizione fiscale applicata a una particolare categoria di frontalieri pensionati. Chi percepisce un assegno come prepensionato o uno di invalidità, riceve il denaro dal cosiddetto “secondo pilastro”. Con i nuovi meccanismi che deriverebbero dall’accordo sulla fiscalità in via di definizione tra i due Paesi, quella somma dovrebbe essere denunciata e quindi tassata anche in Italia.

L’allarme lanciato dai rappresentanti sindacali è stato raccolto dal presidente del Vco Stefano Costa, dal deputato Enrico Borghi, dal vicepresidente della Regione Aldo Reschigna. La proposta concreta è quella di riaprire i termini della “voluntary disclosure”, consentendo di dichiarare queste rendite applicandovi solo il 5% di tasse e agevolando i beneficiari. Su questov punto Borghi ha confermato che nella legge di Stabilità il governo raccoglierà le indicazioni emerse con una sua mozione già recepita dall’esecutivo.