• Tassa su calciobalilla, biliardo e ping pong? Ce ne parla Carlo Crapanzano

    Tassa su calciobalilla, biliardo e ping pong? Ce ne parla Carlo Crapanzano

  • Restaurati ed esposti a Domo due manichini di Antrona e Schieranco con i rispettivi abiti d’epoca. Video e foto

    Restaurati ed esposti a Domo due manichini di Antrona e Schieranco con i rispettivi abiti d’epoca....

  • Nido di imenotteri in una casa di bambini allergici, intervento dei Vigili del fuoco

    Nido di imenotteri in una casa di bambini allergici, intervento dei Vigili del fuoco

  • Motociclista di 19 anni in fin di vita

    Motociclista di 19 anni in fin di vita

  • A Villadossola l'allegria con

    A Villadossola l'allegria con "Hop hop street food"

  • Dalle parti di Crevoladossola... in gita con Gianpaolo Fabbri. Foto

    Dalle parti di Crevoladossola... in gita con Gianpaolo Fabbri. Foto

  • Un successo la quarta edizione della Monte Rosa SkyMarathon, la gara più alta d’Europa

    Un successo la quarta edizione della Monte Rosa SkyMarathon, la gara più alta d’Europa

  • Apertura estiva per il Centro visite di Crodo dei Parchi Ossolani

    Apertura estiva per il Centro visite di Crodo dei Parchi Ossolani

  • La squadra della Roba ducia vince il torneo di calcio alle Nosere

    La squadra della Roba ducia vince il torneo di calcio alle Nosere

  • Le nuove offerte di lavoro di fine giugno dal Centro per l'Impiego del Vco

    Le nuove offerte di lavoro di fine giugno dal Centro per l'Impiego del Vco

  • Da Amarcord con Fellini al romanzo autobiografico, Bruno Zanin:

    Da Amarcord con Fellini al romanzo autobiografico, Bruno Zanin: "A Vanzone sono vicino alla...

  • Uomo privo di vita nell’appartamento: giallo a Locarno

    Uomo privo di vita nell’appartamento: giallo a Locarno

App Store Play Store Huawei Store

polfer novara 2

NOVARA- 28-12-2021-- Intervento della polizia a bordo di un treno da Domodossola a Novara, in quanto due viaggiatori, un italiano e un marocchino, sprovvisti di biglietti, si sono rifiutati di esibire i documenti.

Alla vista dei poliziotti, il cittadino italiano è stato immediatamente fermato e successivamente denunciato per rifiuto di fornire generalità, mentre il marocchino che ha tentato di fuggire, è stato rintracciato per le vie della città dai poliziotti.

Accompagnato presso gli uffici di polizia, è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per resistenza a Pubblico Ufficiale e per rifiuto di fornire generalità.