• Sono 28.272 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 28.272 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Vaccini ai 5-11enni: in Piemonte dal 16 al via le somministrazioni

    Vaccini ai 5-11enni: in Piemonte dal 16 al via le somministrazioni

  • Il Piemonte si conferma primo in Italia per terze dosi

    Il Piemonte si conferma primo in Italia per terze dosi

  • Sono 776 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 40 (+4r ispetto a ieri)

    Sono 776 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva...

  • Droga dall’Albania al Ticino via Italia: otto arresti

    Droga dall’Albania al Ticino via Italia: otto arresti

  • Discriminazione tra vaccinati e non vaccinati? Ce ne parla Carlo Crapanzano

    Discriminazione tra vaccinati e non vaccinati? Ce ne parla Carlo Crapanzano

  • Visita virtuale ai Mercatini di Natale di Santa Maggiore. Ecco tutte le bancarelle (live)

    Visita virtuale ai Mercatini di Natale di Santa Maggiore. Ecco tutte le bancarelle (live)

  • Sono 22.232 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 22.232 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Scontro frontale sulla ss34 a Cannero: due feriti lievi (foto)

    Scontro frontale sulla ss34 a Cannero: due feriti lievi (foto)

  • Sono 906 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 36

    Sono 906 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva...

  • Santa Barbara celebrata presso le vecchie miniere aurifere al Ribasso del Morghen. FOTO

    Santa Barbara celebrata presso le vecchie miniere aurifere al Ribasso del Morghen. FOTO

  • Escusione al Lebendun, in alta Formazza. Ce la racconta Gianpaolo Fabbri (Foto)

    Escusione al Lebendun, in alta Formazza. Ce la racconta Gianpaolo Fabbri (Foto)

App Store Play Store Huawei Store

focolai 23 nov

 

PIEMONTE- 23-11-2021-- Dal monitoraggio condotto dalla Regione Piemonte, nella settimana 15-21 novembre, la situazione del contagio nelle scuole registra un aumento dei focolai e delle quarantene, in linea con l’andamento generale della pandemia, seppure ancora in misura contenuta rispetto alla totalità delle classi scolastiche presenti sul territorio piemontese.


Nel dettaglio, i focolai passano da 45 a 80: 1 nei nido (età 0-2 anni), 5 nelle scuole dell’infanzia (3-5anni), 35 nelle scuole primarie (6-10 anni), 28 nelle scuole secondarie di 1°grado (11-13 anni), 11 nelle scuole superiori (14-18 anni).
Suddivisi su base provinciale: 12 Alessandria ( 2 infanzia,  8 primarie, 2 secondarie), 5 Asti (2 primarie, 3 medie), 1 Biella (1 primaria), 10 Cuneo (5 primarie, 4 medie, 1 superiori), 9 Novara ( 1 nido, 4 primarie, 3 medie, 1 superiori) 5 Vercelli ( 1 infanzia, 1 primaria, 2 medie, 1 superiori), 8 Torino città (5 medie, 3 superiori), 29 Torino città metropolitana (2 infanzia, 13 primarie, 9 medie, 5 superiori), 1 VCO ( 1 primaria).


Più contenuto l’aumento delle classi in quarantena che passano da 234 della scorsa settimana a 250: 3 nei nidi, 34 nelle scuole dell’infanzia, 98 classi nelle scuole primarie, 67 classi nelle scuole secondarie di 1° grado, 48 classi nelle scuole superiori.
Suddivise su base provinciale, le classi in quarantena sono 12 nell’Alessandrino (2 infanzia, 8 primaria, 2 media,), 12 nell’Astigiano (2 infanzia, 4 primarie, 5 medie, 1 superiore), 6 nel Biellese (2 primarie, 2 medie, 2 superiori), 32 nel Cuneese (1 nido, 3 infanzia, 14 primarie, 9 medie, 5 superiori), 24 nel Novarese (1 nido, 3 infanzia, 9 primarie, 6 medie, 5 superiori), 49 Torino città (1 nido, 4 infanzia, 10 primarie, 15 medie, 19 superiori), 97 Torino città metropolitana  (13 infanzia, 48 primarie, 22 medie, 14 superiori), 12 nel Vercellese (6 infanzia, 1 primaria, 4 medie, 1 superiore), 6 nel VCO (1 infanzia, 2 primarie,  2 medie, 1 superiori).

INCIDENZA DEL CONTAGIO NELLE FASCE DI ETÀ SCOLASTICHE
In età scolastica, l’incidenza, ovvero i nuovi casi settimanali su 100 mila per le specifiche fasce di età, è in aumento rispetto alla settimana precedente 8-14 novembre.


Nel dettaglio: nella fascia 6-10 anni l’incidenza sale a 220.1 rispetto ai 131.7 della scorsa settimana (+67.1%), nella fascia 11-13 anni sale a 162.2 rispetto a 124.4 (+30,4%), nella fascia 3-5 anni sale a 90.9 da 54.3 (+67,4%), nella fascia 0-2 anni passa da 57.1 da 38.1 (+49,9%). Minor aumento (+25,6%) nella fascia 14-18 anni che sale da 67.6 della scorsa settimana agli  84.9 casi del periodo 15-21 novembre.

 

 

FOCUS VACCINAZIONE STUDENTI 12-19 ANNI

Sulla platea complessiva di 316.000 studenti dai 12 ai 19 anni, sono 230.000 gli aderenti, pari circa al 73%.  Di questi, 224.100 hanno ricevuto la prima dose, pari al 96,7% degli aderenti e al 70,7% della platea potenziale. Sono invece 214.100 i giovani hanno effettuato il ciclo completo, pari al 92,4% degli aderenti e al 67,6% della platea potenziale.

SCREENING SCUOLA SICURA PIEMONTE: 650 GLI ISTITUTI E OLTRE 22 MILA GLI STUDENTI CHE HANNO ADERITO AL PROGETTO DELLA REGIONE
Sono ad oggi 468 le scuole elementari e 18.528 i piccoli studenti che hanno aderito allo screening del Piano Scuola Sicura della Regione Piemonte, che prevede ogni 15 giorni un test salivare a scuola su base volontaria. Più di 500.000 i test salivari acquistati dal Piemonte per gli screening.
178 invece le scuole medie aderenti, con 3.742 studenti che si sottopongono a un test ogni mese

quarantene 23 nov

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.