1

  • Sospeso il pagamento del Bollo Auto sino al 31 luglio

    Sospeso il pagamento del Bollo Auto sino al 31 luglio

  • Covid-19 in Piemonte: 751 nuovi casi, 555 guariti. Tutti i dati

    Covid-19 in Piemonte: 751 nuovi casi, 555 guariti. Tutti i dati

  • Ristoranti e alberghi: nel biennio 2020/21 il covid brucia 38,5 miliardi di euro. Nel 2021 stima fatturato al -35%

    Ristoranti e alberghi: nel biennio 2020/21 il covid brucia 38,5 miliardi di euro. Nel 2021 stima...

  • 57° Rally Valli Ossolane 2021: a Daniele Nicolini il numero 1:

    57° Rally Valli Ossolane 2021: a Daniele Nicolini il numero 1: "E' il mio 36° Valli consecutivo"....

  • I problemi agli occhi degli animali nella videopuntata odierna di

    I problemi agli occhi degli animali nella videopuntata odierna di "Qua la zampa"

  • In gita all'Alpe Termine con Gianpaolo Fabbri. Foto

    In gita all'Alpe Termine con Gianpaolo Fabbri. Foto

  • “Aprile non ti scoprire”, un salto termico di 13 gradi da un giorno all'altro con la nevicata tardiva. L'analisi di meteolivevco

    “Aprile non ti scoprire”, un salto termico di 13 gradi da un giorno all'altro con la nevicata...

  • Tra i ciottoli della Fede, nuovo itinerario escursionistico a Borgomezzavalle. Video

    Tra i ciottoli della Fede, nuovo itinerario escursionistico a Borgomezzavalle. Video

  •  Lo specchio di Viganella protagonista di una fiaba per bambini di Sonia Carli. Videointervista

    Lo specchio di Viganella protagonista di una fiaba per bambini di Sonia Carli. Videointervista

  • "O come Ossolani", mostra fotografica di Francesca Rossi diventa un libro con 23 storie....

  • Soddisfazione in Regione per la campagna vaccinale, Cirio:

    Soddisfazione in Regione per la campagna vaccinale, Cirio: "Puntiamo ai 40 mila al giorno per...

  • Sono 30.443 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 30.443 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

App Store Play Store Huawei Store

metiamoci firma coop

 

PIEMONTE- 27-02-2021-- Coop avvia la campagna “Close the Gap – riduciamo le differenze” per promuovere la parità di genere femminile e combattere le disparità: "Una campagna- si spiega in un comunicato- che si tradurrà in azioni e impegni concreti, coinvolgendo Nova Coop e le altre cooperative dei consumatori, i dipendenti, i soci e i fornitori del prodotto a marchio.    

In previsione dell’8 marzo, il primo atto simbolico sarà rilanciare la petizione “Stop Tampon Tax! Il ciclo non è un lusso” sulla piattaforma Change.org promossa dall’associazione “Onde Rosa” per tagliare l’Iva sugli assorbenti.

Contemporaneamente, dal 6 al 13 marzo, tutti gli assorbenti a scaffale nei punti vendita Nova Coop saranno venduti con l’aliquota ridotta dell’Iva dal 22 al 4%, ovvero il traguardo a cui tende la petizione. Mentre gli assorbenti della linea “Vivi Verde Coop”, già con aliquota ridotta perché compostabili, saranno “vestiti” in confezioni ad hoc che invitano a firmare la petizione. Si tratta di introdurre un’iva agevolata esplicitamente contemplata dalla normativa europea. Francia, Inghilterra, Belgio e Olanda hanno già ridotto l’aliquota, Canada, Irlanda e l’India l'hanno abolita e la Scozia, per prima, fornirà gratuitamente gli assorbenti alle sue cittadine.    

Il commento del presidente di Nova Coop Ernesto Dalle Rive: "Una delle conseguenze meno evidenti di questa pandemia è come i suoi effetti stiano inasprendo le disuguaglianze  di genere. Sono le donne ad aver sofferto i danni economici maggiori in termini di perdita di posti di lavoro e sono sempre loro, come troppo spesso ci ricorda la cronaca, a divenire vittima di episodi di violenza domestica, che crescono con il prolungarsi del confinamento forzato.

La formazione del nuovo governo ha ribadito che esiste una questione di gender gap che investe tutti i settori della società italiana e che può essere colmata solo se si crea cultura e consapevolezza diffusa. Il nostro Paese continua a tassare gli articoli indispensabili alla salute femminile al pari di sigarette, gioielli e alcolici, nonostante esista una normativa europea dal 2007 che consente di applicare un’iva agevolata a cui hanno aderito almeno la metà degli Stati membri. Nova Coop ha scelto di intraprendere un impegno volontario anche su questa questione nella convinzione di offrire un contributo tangibile nella lotta a tutti i gender gap, com’è nei valori del sistema delle cooperative dei consumatori, a partire dallo sportello antiviolenza attivo online e presso l’Ipercoop di Torino, in collaborazione con l’associazione EMMA Onlus".

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.