1

  • Sono 12.473, tra cui 7.018 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 12.473, tra cui 7.018 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro...

  • La Svizzera boccia il burqa e il niqab nei luoghi pubblici

    La Svizzera boccia il burqa e il niqab nei luoghi pubblici

  • Covid-19 in Piemonte: sono 1.214 i nuovi casi, 217 (15 più di ieri) i ricoverati in terapia intensiva. I dati

    Covid-19 in Piemonte: sono 1.214 i nuovi casi, 217 (15 più di ieri) i ricoverati in terapia...

  • Elisa Longo Borghini seconda alle Strade Bianche di Siena

    Elisa Longo Borghini seconda alle Strade Bianche di Siena

  • Zona rossa per il Piemonte da lunedì, Icardi: il rischio è concreto

    Zona rossa per il Piemonte da lunedì, Icardi: il rischio è concreto

  • Da domani chiusi i parchi gioco e le aree attrezzate

    Da domani chiusi i parchi gioco e le aree attrezzate

  • Allenamento di tonificazione con i pesetti, nuova videolezione di Marta Fovana

    Allenamento di tonificazione con i pesetti, nuova videolezione di Marta Fovana

  • Pubblico ufficiale e incaricato di pubblico servizio, Carlo Crapanzano ci spiega chi sono

    Pubblico ufficiale e incaricato di pubblico servizio, Carlo Crapanzano ci spiega chi sono

  • A scuola nessun figlio di...in presenza solo i disabili e le attività di laboratorio

    A scuola nessun figlio di...in presenza solo i disabili e le attività di laboratorio

  • Sono 11.014, tra cui 6.997 ultraottantenni, le persone che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid

    Sono 11.014, tra cui 6.997 ultraottantenni, le persone che oggi hanno ricevuto il vaccino contro...

  • Formazza: agguerriti i piloti della gara di motoslitte valida per il campionato italiano. Ma vincono gli ossolani. Guarda il video

    Formazza: agguerriti i piloti della gara di motoslitte valida per il campionato italiano. Ma...

  •   Covid-19 in Piemonte: 1.543 i nuovi casi, 684 i guariti, ancora in aumento i ricoverati. I dati

    Covid-19 in Piemonte: 1.543 i nuovi casi, 684 i guariti, ancora in aumento i ricoverati. I dati

App Store Play Store Huawei Store

lago vista isole fondotoce

ALTO PIEMONTE- 19-01-2021--“Al turismo dei territori serve un distretto che abbia un vestito nuovo, al passo coi tempi e pronto a vincere le sfide del domani. Per questo motivo, con lo scopo di favorire la nascita di questo soggetto, rivolgo un appello a tutti coloro i quali sono convinti che il futuro del Verbano Cusio Ossola e non solo passerà proprio dal settore turismo, a chi ha a cuore l'economia e i posti di lavoro nel Vco. Chiedo uno scatto d'orgoglio: che tutti ci credano e si mettano a disposizione per raggiungere l’obiettivo”.

Lo ha dichiarato il presidente del gruppo Lega Salvini Piemonte Alberto Preioni, al termine della riunione in call svoltasi ieri, alla presenza di rappresentanti di enti e associazioni di categoria, tra cui Federalberghi che l'ha promossa, per fare il punto della situazione sul nascente progetto.

“Il nuovo distretto dovrà ricoprire un ruolo chiave nella promozione del Piemonte e dei suoi territori - ha spiegato Preioni - in questo modo vogliamo raggiungere l’eccellenza nel campo dell’accoglienza. Che si verifichi poi una fusione a quattro, di quadrante, con Vercelli, Biella e Novara, oppure la creazione dell’Atl Monterosa con Biella e la Valsesia, questo è ancora da stabilire. Ciò che è certo è che il distretto turistico dei laghi e dei monti, coi suoi 4 milioni di presenze l’anno, dovrà avere la governance, essere il perno trainante e ospitare in loco la sede. D’altronde così frammentati - ha sottolineato Preioni - non si può più andare avanti”.

E la strada per rimettere in moto il turismo appare tracciata in maniera chiara e netta. Preioni: “Come Regione crediamo fortemente nelle Atl e le rilanceremo e non appena terminerà l'emergenza avvieremo una campagna a livello internazionale, mentre personalmente mi metto a disposizione, anche dell’assessore Vittoria Poggio, per velocizzare l’iter. A causa di questioni tecniche legate alla legge Madia, i tempi per la fusione sono infatti abbastanza ristretti, ma noi non dobbiamo assolutamente arrivare impreparati alla scadenza, perché non v'è dubbio che il futuro del Vco passi dal turismo. Siamo attesi da molteplici sfide. Ne cito qualcuna: la famiglia Borromeo che sta mettendo nuove risorse sulle isole e sul Mottarone, il progetto regionale “Avvicinare la montagna” che sarà sostenuto con 200 milioni da parte di privati, e poi, per continuare, sono previsti investimenti a Domobianca, si vuole realizzare un tunnel tra Bosco Gurin e Fondovalle, c'è in cantiere la ciclovia del lago Maggiore e molto altro ancora: tutte occasioni da cogliere. Rivolgo, dunque, il mio appello ai grandi albergatori, agli operatori del settore turismo, alle banche del territorio, alle fondazioni, ai Comuni e agli stessi enti provinciali perché, a livello di quote societarie, siano protagonisti della nascita del nuovo distretto”. Sempre in tema di turismo Preioni anticipa infine che, alla luce del consenso ottenuto lo scorso anno, è intenzione dell'amministrazione regionale e della Lega in primis, rifinanziare il voucher vacanze anche per l'estate prossima.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.