1

  • Si frattura durante una scalata: imbarellato e trasportato dal Soccorso alpino

    Si frattura durante una scalata: imbarellato e trasportato dal Soccorso alpino

  • Oggi vaccinati in 11.227, tra cui 7.215 ultraottantenni. Attese 20 mila dosi di Moderna

    Oggi vaccinati in 11.227, tra cui 7.215 ultraottantenni. Attese 20 mila dosi di Moderna

    ù

  • Sono 1.188 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 166

    Sono 1.188 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia...

  • Malattie rare, Allasia: “puntare su ricerca e prevenzione”

    Malattie rare, Allasia: “puntare su ricerca e prevenzione”

  • Le FFS offrono ai propri clienti più posto e più sicurezza per il trasporto di biciclette

    Le FFS offrono ai propri clienti più posto e più sicurezza per il trasporto di biciclette

  • Nella vicina Svizzera neve, impianti di sci aperti e federalismo, ce ne parla Walter Finkbohner

    Nella vicina Svizzera neve, impianti di sci aperti e federalismo, ce ne parla Walter Finkbohner

  • Fine dell’ondata di caldo (in bassa Ossola segnati +22.7°C). Temperature in discesa di 7-8°C

    Fine dell’ondata di caldo (in bassa Ossola segnati +22.7°C). Temperature in discesa di 7-8°C

  • Coop avvia la campagna “Close the Gap – riduciamo le differenze” per promuovere la parità di genere femminile

    Coop avvia la campagna “Close the Gap – riduciamo le differenze” per promuovere la parità di...

  •  Tutta la Valle Vigezzo in zona rossa. Ordinanza in vigore dalle 18 di sabato 27

    Tutta la Valle Vigezzo in zona rossa. Ordinanza in vigore dalle 18 di sabato 27

     

  • Come giudichi il nuovo Governo Draghi? Votate il nuovo sondaggio sulla app News24

    Come giudichi il nuovo Governo Draghi? Votate il nuovo sondaggio sulla app News24

  • Sono 10.402, tra cui 6.080 ultra 80enni le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 10.402, tra cui 6.080 ultra 80enni le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il...

  •  Covid 19 in Piemonte: 1.526 nuovi casi, in aumento i ricoveri. I dati

    Covid 19 in Piemonte: 1.526 nuovi casi, in aumento i ricoveri. I dati

App Store Play Store Huawei Store

2 illustration photomontage solaire flottant les toules

CANTON VALLESE - 08-01-2021 - Si aggiudica il premio dell'energia svizzero Watt d'Or 2021 la centrale solare galleggiante in funzione in Canton Vallese dalla fine 2019. L'altro vincitore è un progetto di mobilità all'idrogeno assegnato a una cordata d'imprese che sta provando a creare il primo ciclo commerciale al mondo per l'idrogeno rinnovabile. Il premio assegnato dall'Ufficio federale dell'energia ha lo scopo di "far conoscere prestazioni fuori dal comune nel settore dell'energia e di motivare in questo modo l'economia, la politica e il vasto pubblico a scoprire i vantaggi delle tecnologie energetiche d'avanguardia". Non a caso anche la centrale solare galleggiante è una novità assoluta a livello globale. Ne avevamo scritto nell'ottobre 2020, quando appena era entrata in funzione.

E' unico al mondo il parco solare galleggiante entrato in funzione ieri sul Lac des Toules, nel paese vallesano di Bourg-Saint-Pierrea, a 1810 metri di altitudine. Realizzato dalla società Romande Energie, l'impianto, costato 2.35 milioni di franchi è composto da 36 elementi galleggianti in lega di alluminio e polietilene che reggono le celle fotovoltaiche (sono circa 2240 metri quadrati di pannelli solari bilaterali). Gli elementi portanti sono ancorati sul fondo del lago alzandosi e si abbassandosi assieme al livello dell'acqua.

I pannelli solari produrranno oltre 800'000 kWh di elettricità all'anno, quanto basta al consumo annuale di circa 220 famiglie. Per due anni, l'impianto funzionerà in fase sperimentale, ma se i risultati dovessero risultare positivi il parco solare sarà ampliato fino a ricoprire un terzo del lago. In questo modo potrà produrre  23 milioni di kWh all'anno, ovvero coprire il fabbisogno di circa 6400 utenze domestiche.
Perchè un parco solare a oltre 1800 metri? Secondo diversi studi a causa del minore ossigeno presente nell'aria e del forte riverbero della neve, l'impianto dovrebbe produrre fino al 50% di elettricità in più di un parco solare delle stesse dimensioni collocato in pianura. Non mancano tuttavia, gli elementi critici, dettati dalle condizioni estreme della quota come le temperature fino a -30 gradi, i venti fino a 120 km/h e uno spessore del ghiaccio del lago di 60 centimetri. La struttura, assicurano, sarà comunque in grado di sopportare fino a 50 centimetri di neve.

Foto: Romande Energie


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.