1

  • Si frattura durante una scalata: imbarellato e trasportato dal Soccorso alpino

    Si frattura durante una scalata: imbarellato e trasportato dal Soccorso alpino

  • Oggi vaccinati in 11.227, tra cui 7.215 ultraottantenni. Attese 20 mila dosi di Moderna

    Oggi vaccinati in 11.227, tra cui 7.215 ultraottantenni. Attese 20 mila dosi di Moderna

    ù

  • Sono 1.188 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 166

    Sono 1.188 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia...

  • Malattie rare, Allasia: “puntare su ricerca e prevenzione”

    Malattie rare, Allasia: “puntare su ricerca e prevenzione”

  • Le FFS offrono ai propri clienti più posto e più sicurezza per il trasporto di biciclette

    Le FFS offrono ai propri clienti più posto e più sicurezza per il trasporto di biciclette

  • Nella vicina Svizzera neve, impianti di sci aperti e federalismo, ce ne parla Walter Finkbohner

    Nella vicina Svizzera neve, impianti di sci aperti e federalismo, ce ne parla Walter Finkbohner

  • Fine dell’ondata di caldo (in bassa Ossola segnati +22.7°C). Temperature in discesa di 7-8°C

    Fine dell’ondata di caldo (in bassa Ossola segnati +22.7°C). Temperature in discesa di 7-8°C

  • Coop avvia la campagna “Close the Gap – riduciamo le differenze” per promuovere la parità di genere femminile

    Coop avvia la campagna “Close the Gap – riduciamo le differenze” per promuovere la parità di...

  •  Tutta la Valle Vigezzo in zona rossa. Ordinanza in vigore dalle 18 di sabato 27

    Tutta la Valle Vigezzo in zona rossa. Ordinanza in vigore dalle 18 di sabato 27

     

  • Come giudichi il nuovo Governo Draghi? Votate il nuovo sondaggio sulla app News24

    Come giudichi il nuovo Governo Draghi? Votate il nuovo sondaggio sulla app News24

  • Sono 10.402, tra cui 6.080 ultra 80enni le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 10.402, tra cui 6.080 ultra 80enni le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il...

  •  Covid 19 in Piemonte: 1.526 nuovi casi, in aumento i ricoveri. I dati

    Covid 19 in Piemonte: 1.526 nuovi casi, in aumento i ricoveri. I dati

App Store Play Store Huawei Store

bognanco neve traliccio

PIEMONTE- 06-01-2021-- In più di un'’occasione, negli ultimi dieci anni, Uncem ha segnalato a Prefetti, Governo e Parlamenari, le urgenze di infrastrutture moderne ed efficienti nei territori montani del Paese. La pandemia contribuisce a far crescere sperequazioni territoriali che non sono più solo tra nord e sud, bensì aumentano tra ree urbane e zone montane. "In questo contesto, tra crescenti disuguaglianze, registriamo con forte preoccupazione le criticità sulle reti infrastrutturali, energetiche e per le telecomunicazioni che riguardano proprio le aree montane alpine e appenniniche.

Mentre Uncem apprende con favore la presenza nella legge di bilancio 2021 di 'un fondo perequativo infrastrutturale' che ci auguriamo possa avere al più presto attuazione e concretezza, siamo fortemente preoccupati, rispetto alle reti, per le carenze di manutenzioni ordinarie e straordinarie che compromettono la corretta ed efficace erogazione dei servizi - in particolare energetici - nei borghi e nei territori montani italiani", evidenzia il Presidente Uncem, Roberto Colombero.

La situazione diventa particolarmente complessa in occasione di intense precipitazioni, di eventi meteorologici non certo "eccezionali" - da ultimo in Piemonte - ricorrenti, che comportano danni sulle reti e danno evidenza a una manutenzione che deve aumentare. Parallelamente, i concessionari delle reti devono predisporre nuovi investimenti, anche grazie a finanziamenti nazionali che abbiamo auspicato anche nel corso degli Stati generali della Montagna. Potranno essere comprese in politiche strutturali ordinarie per i territori, ma anche nel Piano nazionale per l'uso delle risorse del Next Generation EU. Oltre duemila in Piemonte nelle ultime ore le utenze senza energia elettrica. Costante il contatto di Uncem con i Sindaci, in prima linea per evitare le criticità, comunque sul piede di guerra per il basso livello di manutenzione delle reti. Il Presidente Roberto Colombero, con il Presidente nazionale Marco Bussone, hanno scritto al Governo, ai Prefetti, ai Parlamentari, chiedendo di intervenire

"Uncem rileva un impegno degli operatori di telefonia e dell'energia, proprio in queste ore, per risolvere criticità, intervenire sui guasti, consentire l’erogazione dei servizi alle collettività - scrivono Colombero e Bussone - Ma è necessario invertire gli addendi, sostituendo agli interventi nel post-emergenza, maggiori investimenti continuativi e preventivi. "Ci riferiamo riferisco a opportune iniziative, come taglio di alberi nelle zone di passaggio delle linee, interramento delle linee aree, realizzazioni di nuove cabine, sostituzione di reti obsolete… che devono attuate e programmate, che devono essere condivise con Regioni ed Enti locali - aggiunge Colombero - In questa direzione, Uncem è pronta a tavoli territoriali, tecnici e politici, affinché vengano risolte le criticità segnalate da moltissimi Sindaci, per essere 'più resilienti' in tutto il Paese, a vantaggio dei paesi e delle comunità".

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.