1

  •  Covid-19 in Piemonte: sono 1.948 i guariti, 2.878 i positivi più di ieri di cui il 42% asintomatici. I dati

    Covid-19 in Piemonte: sono 1.948 i guariti, 2.878 i positivi più di ieri di cui il 42%...

    TORINO - 25-11-2020 -- L’Unità di Crisi

  • Vietato lo sci, interrogazione di Panza alla Commissione UE:

    Vietato lo sci, interrogazione di Panza alla Commissione UE: "Servono decisioni chiare a sostegno...

    BRUXELLES-24-11-2020-- “Vietare lo sci in Italia

  •  Covid-19 in Piemonte: sono 1.845 i guariti, 2.070 più di ieri i nuovi casi, 404 in terapia intensiva. Tutti i dati

    Covid-19 in Piemonte: sono 1.845 i guariti, 2.070 più di ieri i nuovi casi, 404 in terapia...

    TORINO - 24-11-2020 -- L'Unità di Crisi

  • Covid: 81 decessi di persone positive, scendono i ricoverati non in terapia intensiva (sono 5.112, -20 rispetto a ieri)

    Covid: 81 decessi di persone positive, scendono i ricoverati non in terapia intensiva (sono 5.112,...

    PIEMONTE- 23-11-2020-- Oggi l’Unità di Crisi

  • Il Governo dice no allo sci, Panza (Lega):

    Il Governo dice no allo sci, Panza (Lega): "In fumo anche la stagione turistica invernale"

    VCO-23-11-2020-- L'europarlamentare Alessandro Panza,

  • Sanità Vco: è scontro tra personale e Asl. Sciopero generale il 7 dicembre

    Sanità Vco: è scontro tra personale e Asl. Sciopero generale il 7 dicembre

    PIEMONTE- 23-11-2020-- E' scontro tra il personale

  • Allenamento per gambe, addominali e glutei, nuova videolezione con Marta Fovana

    Allenamento per gambe, addominali e glutei, nuova videolezione con Marta Fovana

    ALTO PIEMONTE- 23-11-2020-- Un allenamento per gambe,

  • Chi autorizza un vaccino e come dev’essere. Ce lo spiega Carlo Crapanzano

    Chi autorizza un vaccino e come dev’essere. Ce lo spiega Carlo Crapanzano

    ALTO PIEMONTE_ 23-11-2020-- Chi autorizza un vaccino

  • I volontari delle X° Delegazione Valdossola in servizio all' Ospedale da Campo Covid aperto a Torino

    I volontari delle X° Delegazione Valdossola in servizio all' Ospedale da Campo Covid aperto a Torino

    TORINO- 22-11-2020-- Da sabato anche i volontari

  • Scontro con un'auto, quattordicenne in motorino grave in ospedale

    Scontro con un'auto, quattordicenne in motorino grave in ospedale

    VERZASCA - 22-11-2020 - - Ha riportato gravi ferite

  • I parassiti nei cani, nuova videopuntata di

    I parassiti nei cani, nuova videopuntata di "Qua la zampa"con Antonio Ciurleo

    ALTO PIEMONTE- 22-11-2020-- Questa settimana Antonio Ciurleo

  • L'affascinante gita al Tschawinerhorn, ce la racconta Gian Paolo Fabbri. Foto

    L'affascinante gita al Tschawinerhorn, ce la racconta Gian Paolo Fabbri. Foto

    ALTO PIEMONTE-22-11-2020-- Un’altra puntata nella...

rally rubinetto miele tornante 2019

S. M. D'OPAGLIO- 31-10-2020-- Il Rally del Rubinetto

ha varcato la boa di metà percorso con la disputa delle prove speciali numero 3 e 4. Il trend non cambia con Simone Miele e Mario Cerutti prim’attori e Luca Bottarelli e Walter Pasini inseguitori. I primi, su Citroen DS3 Wrc hanno vinto sin qui tutte le prove speciali ma i secondi, su una Skoda Fabia R5, non demordono grazie ad una condotta veloce ed arrembante: dopo 4 stage il distacco tra i due equipaggi è di 10”3. Sfiora i venti quello di Pinzano-Passone, attualmente terzi sempre su Skoda, che paiono aver congelato il podio. Il quarto posto è occupato dai fratelli valsesiani Ivan e Marina Carmellino a 30”7.

Quinti figurano Elwis Chentre e Fulvio Florean che hanno sì completato le quattro prove in programma ma hanno sbattuto subito dopo la fotocellula di fine Mottarone: figureranno in graduatoria generale ancora per poco. Sesti i due volte vincitori del Rubinetto Davide Caffoni e Massimo Minazzi che evidentemente non hanno ancora trovato il giusto feeling con la VW Polo R5.  Primo di due ruote motrici è il 22enne di Armeno Federico Romagnoli che, al quarto rally della vita – e al debutto in S1600- è ottimo 15° assoluto davanti a nomi ben più noti della categoria.  Il varesino Luca Daverio è leader delle S2000 (21°) su Peugeot 207 mentre Quaderno e la Zanolo tirano le fila di una classe R3C che ha perso l’elvetico Chiappa a causa di un capottamento sulla Ps3 senza conseguenza e per l’equipaggi e i due Pelgantini, anch’essi usciti di strada sulla medesima prova. La A7, altra classe molto seguita tra le vetture a trazione anteriore, vede la leadership di Diego Martinelli sull’intramontabile Opel Astra: insieme a Ermes Bagolin è 27°.  

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.