1

  •  Covid-19 in Piemonte: sono 1.948 i guariti, 2.878 i positivi più di ieri di cui il 42% asintomatici. I dati

    Covid-19 in Piemonte: sono 1.948 i guariti, 2.878 i positivi più di ieri di cui il 42%...

    TORINO - 25-11-2020 -- L’Unità di Crisi

  • Vietato lo sci, interrogazione di Panza alla Commissione UE:

    Vietato lo sci, interrogazione di Panza alla Commissione UE: "Servono decisioni chiare a sostegno...

    BRUXELLES-24-11-2020-- “Vietare lo sci in Italia

  •  Covid-19 in Piemonte: sono 1.845 i guariti, 2.070 più di ieri i nuovi casi, 404 in terapia intensiva. Tutti i dati

    Covid-19 in Piemonte: sono 1.845 i guariti, 2.070 più di ieri i nuovi casi, 404 in terapia...

    TORINO - 24-11-2020 -- L'Unità di Crisi

  • Covid: 81 decessi di persone positive, scendono i ricoverati non in terapia intensiva (sono 5.112, -20 rispetto a ieri)

    Covid: 81 decessi di persone positive, scendono i ricoverati non in terapia intensiva (sono 5.112,...

    PIEMONTE- 23-11-2020-- Oggi l’Unità di Crisi

  • Il Governo dice no allo sci, Panza (Lega):

    Il Governo dice no allo sci, Panza (Lega): "In fumo anche la stagione turistica invernale"

    VCO-23-11-2020-- L'europarlamentare Alessandro Panza,

  • Sanità Vco: è scontro tra personale e Asl. Sciopero generale il 7 dicembre

    Sanità Vco: è scontro tra personale e Asl. Sciopero generale il 7 dicembre

    PIEMONTE- 23-11-2020-- E' scontro tra il personale

  • Allenamento per gambe, addominali e glutei, nuova videolezione con Marta Fovana

    Allenamento per gambe, addominali e glutei, nuova videolezione con Marta Fovana

    ALTO PIEMONTE- 23-11-2020-- Un allenamento per gambe,

  • Chi autorizza un vaccino e come dev’essere. Ce lo spiega Carlo Crapanzano

    Chi autorizza un vaccino e come dev’essere. Ce lo spiega Carlo Crapanzano

    ALTO PIEMONTE_ 23-11-2020-- Chi autorizza un vaccino

  • I volontari delle X° Delegazione Valdossola in servizio all' Ospedale da Campo Covid aperto a Torino

    I volontari delle X° Delegazione Valdossola in servizio all' Ospedale da Campo Covid aperto a Torino

    TORINO- 22-11-2020-- Da sabato anche i volontari

  • Scontro con un'auto, quattordicenne in motorino grave in ospedale

    Scontro con un'auto, quattordicenne in motorino grave in ospedale

    VERZASCA - 22-11-2020 - - Ha riportato gravi ferite

  • I parassiti nei cani, nuova videopuntata di

    I parassiti nei cani, nuova videopuntata di "Qua la zampa"con Antonio Ciurleo

    ALTO PIEMONTE- 22-11-2020-- Questa settimana Antonio Ciurleo

  • L'affascinante gita al Tschawinerhorn, ce la racconta Gian Paolo Fabbri. Foto

    L'affascinante gita al Tschawinerhorn, ce la racconta Gian Paolo Fabbri. Foto

    ALTO PIEMONTE-22-11-2020-- Un’altra puntata nella...

Schermata 2020 10 30 alle 16.37.57

DOMODOSSOLA- 30-10-2020-- Cna Piemonte Nord è intervenuta

ieri sera alla manifestazione che ha portato in piazza a Domodossola moltissime imprese tra quelle coinvolte dalle nuove restrizioni sull’orario di apertura imposto del Governo, come misura di contenimento del contagio del virus Covid – 19: "Alla manifestazione pacifica e organizzata nel rispetto delle norme sul distanziamento- si spiega-  era presente il Regretario di CNA Piemonte Nord di Domodossola Mauro Bendotti, con un gruppo di associati.

“Gli operatori sono molto preoccupati per queste ulteriori restrizioni che acuiscono le difficoltà già subite nei mesi del lockdown – afferma Mauro Bendotti – ma ancora una volta, con senso di responsabilità, dopo avere investito per adottare tutte le misure sanitarie anticovid e avere rinunciato a fette di fatturato per rispettare le norme sul distanziamento, si adegueranno a quanto richiesto. Prendiamo atto che il Governo, con il Decreto Ristori, ha messo a disposizione contributi a fondo perduto e altre agevolazioni, anche se sarebbe stato preferibile intervenire nei mesi estivi con provvedimenti volti a ridurre i rischi di espansione dei contagi.

Adesso è indispensabile che i fondi del Decreto Ristori vengano erogati alle imprese nel più breve tempo possibile, così come deve essere immediatamente erogata la Cassa Integrazione ai dipendenti delle imprese che ne faranno richiesta, grazie alla proroga prevista. Se nonostante i nostri sacrifici di oggi il Governo dovesse imporre una chiusura totale, bisogna sapere che una ulteriore restrizione sarebbe letale per migliaia di artigiani, commercianti e piccoli imprenditori”.

“Come Associazione di categoria – afferma Donato Telesca, presidente CNA Piemonte Nord - chiediamo ai Comuni, nei limiti delle loro possibilità, di mettere in campo azioni di sostegno economico ma anche iniziative promozionali per i pubblici esercizi che si impegnano ad effettuare la consegna a domicilio e l’asporto dei pasti. CNA Piemonte Nord si mette a disposizione per collaborare in modo costruttivo e lavorare insieme alle amministrazioni comunali per mitigare, per quanto possibile, questa situazione difficilissima”.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.