1

  • In Piemonte da lunedì didattica a distanza al 100% alle superiori e carico dei mezzi pubblici al 50%

    In Piemonte da lunedì didattica a distanza al 100% alle superiori e carico dei mezzi pubblici al 50%

    PIEMONTE- 30-10-2020-- È stata firmata dal presidente

  • Rally del Rubinetto: tutto pronto, si parte davvero con 139 equipaggi

    Rally del Rubinetto: tutto pronto, si parte davvero con 139 equipaggi

    S.M. D'OPAGLIO- 30-10-2020-- Dopo il rinvio di tre settimane...

  • Covid-19 in Piemonte: sono 2.719 i  nuovi contagiati, 13 più di ieri i ricoveri in terapia intensiva. I dati

    Covid-19 in Piemonte: sono 2.719 i nuovi contagiati, 13 più di ieri i ricoveri in terapia...

    TORINO -30-11-2020 -- L'Unità di Crisi

  • Mascherine di comunità: finalmente una delibera per stabilire le linee guida

    Mascherine di comunità: finalmente una delibera per stabilire le linee guida

    TORINO- 30-10-2020-- La Regione interviene sulla produzione...

  • Proteste per gli orari dei pubblici esercizi, a Domo in piazza anche Cna:

    Proteste per gli orari dei pubblici esercizi, a Domo in piazza anche Cna: "Forme di sostegno a chi...

    DOMODOSSOLA- 30-10-2020-- Cna Piemonte Nord è...

  • Il Pd sulla manifestazione anti Dpcm:

    Il Pd sulla manifestazione anti Dpcm: "Rispetto per la piazza. Domodossola faccia la sua parte,...

    DOMODOSSOLA- 30-11-2020-- Ieri sera prima del Consiglio...

  • Rally del rubinetto: i motori si accenderanno sabato 31 per un’edizione rivisitata

    Rally del rubinetto: i motori si accenderanno sabato 31 per un’edizione rivisitata

    SAN MAURIZIO D'OPAGLIO- 30-10-2020-- Pronto a partire il...

  • Sulle nevi di Zermatt:

    Sulle nevi di Zermatt: "I piu disciplinati sono gli Italiani". Editoriale di Walter Finkbohner

    ZERMATT- 30-10-2020-- Sulle nevi di Zermatt:

  • Annullato Presepi sull’acqua: l’annuncio ufficiale

    Annullato Presepi sull’acqua: l’annuncio ufficiale

    CRODO- 29-10-2020-- Un altro evento che si aggiunge alla...

  • Covid piemonte, raccolta dalla Regione la disponibilità di 545 nuovi medici per l’emergenza

    Covid piemonte, raccolta dalla Regione la disponibilità di 545 nuovi medici per l’emergenza

    PIEMONTE- 29-10-2020-- A pochi giorni dalla pubblicazione

  • Covid-19 in Piemonte: sono 2585 i positivi in più, 11 ricoveri in più in terapia intensiva. I dati

    Covid-19 in Piemonte: sono 2585 i positivi in più, 11 ricoveri in più in terapia intensiva. I dati

    TORINO - 29-10-2020 - L’Unità di Crisi

  • "Digital Art Gallery": nuovo progetto dell'associazione culturale Wide Art Vco

    DOMODOSSOLA-29-10-2020--"Digital Art Gallery " è il

raccolta differenziata bidoni

PIEMONTE- 17-10-2020-- La Giunta regionale ha approvato

la delibera, presentata dall’assessore all’Ambiente, con la quale si finanziano misure per il raggiungimento degli obiettivi della raccolta differenziata, per la riduzione della produzione di rifiuti indifferenziati e per potenziare il loro recupero.  Marnati: “Raccolta differenziata ed economia circolare sono le nostre priorità e grazie a questi investimenti cresceremo ogni anno. Un passo in avanti per un Piemonte sempre più green”. 

Un milione e 720mila euro dalla Regione ai Consorzi per la gestione dei rifiuti urbani. La Giunta questa mattina ha approvato la delibera, presentata dall’assessore all’Ambiente Matteo Marnati, inserita come misura specifica nel Piano Riparti Piemonte, la cui finalità è il potenziamento della raccolta differenziata anche alla luce delle esigenze, e delle criticità, emerse nel periodo della pandemia.

Obiettivo: finanziare i consorzi per la gestione dei rifiuti urbani (21 sul territorio regionale) per progetti che consentano di raggiungere gli obiettivi sia di raccolta differenziata che di riduzione della produzione dei rifiuti indifferenziati e, parallelamente, il loro recupero nell’ottica dello sviluppo e del potenziamento dell’economia circolare.  Tra le tipologie di azioni “finanziabili”, la riorganizzazione dei servizi di raccolta, con il passaggio dalla raccolta stradale a quella porta a porta nelle zone in cui non è ancora in essere; lo sviluppo e l’incentivazione della tariffa puntuale, ossia la tariffa da applicare ai cittadini calcolata sulla base della reale produzione dei rifiuti; la realizzazione o l’adeguamento dei centri di raccolta rifiuti e delle aree per lo stoccaggio e la valorizzazione di quelli destinati al recupero.

Finanziabili anche quelle misure che vanno nella direzione di risolvere e superare le criticità emerse la scorsa primavera per effetto della pandemia, e che potrebbero ripresentarsi nell’autunno inoltrato o nell’inverno. Per l’avvio vengono messi a disposizione dalla Regione nel bilancio 2021, 1 milione e 720mila euro. “La raccolta differenziata e l’economia circolare – commenta l’assessore all’Ambiente – sono le nostre priorità. E grazie a questi investimenti cresceremo ogni anno. Un passo in avanti per un Piemonte sempre più green”.    

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.